Guida allo stile: Stili di barba media

Oggi guardiamo gli stili di barba di media lunghezza. Le barbe di media lunghezza sono in genere un equilibrio. Richiedono un diverso tipo di manutenzione rispetto alla barba corta, perché non devi tagliarla così spesso, ma richiedono una certa cura. Mentre una barba corta non ha davvero bisogno di olio per la barba, una barba media sì, così la pelle sottostante può rimanere idratata e sana. Dovrai anche spazzolarla regolarmente. 

Per una barba media, un buon paio di forbici sono utili. Pensiamo che dovresti optare per delle forbici a lama seghettata, poiché le piccole dentellature nella lama aiutano a garantire che i peli non scivolino via dalla forbice quando si taglia. E una barba media richiede un po' di cura soprattutto sui lati, sulla scollatura e sulle guance, che possono crescere fuori controllo, quindi la rifinitura dei lati è abbastanza importante. 

Qui sotto trovi alcune ispirazioni per barbe iconiche di media lunghezza, così puoi far crescere la tua con stile. 

OK, saltiamo dentro!

 

1. La barba di Oscar Isaac

Uno degli attori più acclamati dell'epoca, la stella di Oscar Isaac è ancora in ascesa. Pensiamo che almeno una piccola parte del suo successo sia dovuta all'affascinante barba che a volte sfoggia. Dalla sua combo barba-capelli in Ex Machina alla sua barba robusta nel prossimo film di Dune, Isaac è un buon esempio della versatilità di una barba di media lunghezza. 


2. La barba di Donald Glover

Donald Glover, altrimenti noto come Childish Gambino, è certamente un uomo multi-talento. Mentre è noto per la recitazione e la musica, è anche noto per essere un trendsetter e la sua barba è di solito una grande parte del suo look. La barba di Donald Glover richiede poca manutenzione. Si tratta solo di lasciarla crescere alla giusta lunghezza, e poi tenerla in forma con una regolare rifinitura. 

 

3. La barba di Hugh Jackman

Sì, la barba distinta di Wolverine è bella. Grande, infatti (è una barba o sono basette?). Ma anche la barba regolare di Hugh Jackman quando non interpreta il supereroe è dannatamente bella. La cosa bella della barba di Jackman è che la lascia diventare un po' ruvida, evitando una linea troppo pulita e optando invece per un look più robusto (sì, forse ispirato a Wolverine). 

 

4. La barba di James Franco

Nel nostro post precedente abbiamo scritto di come Keanu Reeves abbraccia la sua barba incolta per un look lusinghiero. Anche James Franco si affida alla sua crescita naturale della barba, che è più folta intorno ai baffi e al mento. Usa queste aree come ancore per il resto della sua barba, regolando la lunghezza secondo le necessità. 

 

5. La barba di John Krasinski

Da quando John Krasinski si è ramificato oltre The Office, ha usato il suo stile per prendere le distanze dal Jim scolaretto in personaggi più adulti. Senza dubbio la sua barba è stata una grande parte di questo. E nel suo pluripremiato film, A Quiet Place, si è davvero dato da fare con la sua barba da boscaiolo che si adatta perfettamente all'ambientazione post-apocalittica. 

 

6. La barba di Leonardo DiCaprio

Mentre Leo è solitamente rasato sullo schermo, fuori dallo schermo sfoggia spesso un look più rilassato con una barba casuale. Ma di solito si acconcia la barba per esaltarne la crescita naturale. In breve, trasformando un difetto in una caratteristica. Per esempio più lunghezza al mento, e una linea naturalmente bassa lungo la mascella. Poi lascerà che la lunghezza vari, ovunque da un pizzetto stopposo a una barba alla francese a una barba completa. Dobbiamo dire che ci piace tutto questo!